De Laurentiis a Repubblica: “La partita con il Barcellona sarà alla pari. Scontro verbale in Lega? Dispiace aver reagito poco educatamente”

    Aurelio de Laurentiis ha rilasciato alcune dichiarazioni a Repubblica:

    Il presidente ha parlato dei diritti tv

    “Non si tratta di un mio progetto, ma di tutta la Lega Calcio. Dobbiamo essere più autonomi offrendo il nostro prodotto senza esclusive mantenendo il 90% delle entrate. Le squadre guadagnerebbero moltissimo, i ricavi da distribuire tra i 20 club sarebbero di 18 miliardi in 6 anni. La lega con il suo canale diventerebbe un editore, perché molte piattaforme acquistano un prodotto già finito”

    Sullo scontro verbale avuto in Lega con la signora Viola Fabri ?

    “Dispiace aver reagito poco educatamente”

    Sugli ottavi di Champions il presidente azzurro afferma:

    “Siamo pronti, ce la vogliamo giocare alla pari. Siamo preoccupati per la situazione Covid in Catalogna, la UEFA sta sottovalutando il problema”

    Sul primo scudetto di Sarri

    “Sarri non ha ottenuto gli stessi risultati che aveva ottenuto al Napoli, al suo posto avrei fatto scelte professionali differenti: ha vinto lo scudetto ma non sappiamo il suo futuro”