Demme: “Felice di essere a Napoli. Possiamo giocarcela con tutti, vogliamo finire bene questa stagione”

    Fonte foto: SSC Napoli

    Diego Demme, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Kiss Kiss Napoli in esclusiva, con un traduttore speciale ovvero György Garics, ex azzurro:

    Queste primi 6 mesi di Napoli sono molto positivi, mi sento molto bene in città e con i compagni. Nonostante il periodo di quarantena che non è stato facile, sono molto felice qui. Siamo una squadra che gioca bene e dobbiamo continuare cosi

    Champions? Nel girone d’andata abbiamo giocato bene, nel calcio tutto è possibile e possiamo giocarci le nostre carte contro chiunque”

    Io sono stato a Napoli a dicembre con un mio amico e mia moglie, siamo stati qui in vacanza ancora non c’era niente con gli azzurri. Con Gattuso ottimo rapporto fin da subito”

    “Molto contento di questa sfida contro il Milan, ma il Napoli sta molto meglio e vogliamo portare i 3 punti a casa. Ragnick? E’ un grande allenatore, se va al Milan potrebbe portare tante novità, lui è un perfezionista e controlla tutto anche la nutrizione e la giornata dei ragazzi. Cura ogni dettaglio”

    “La vittoria della Coppa Italia è stato molto bella, emozionante. Per me abbiamo intrapreso un bel percorso e vogliamo finire nel miglior modo possibile e abbiamo tutte le carte in regola per far bene anche l’anno prossimo, vediamo”

    Mio papà grande tifoso di Maradona, mi ha chiamato Diego in onore suo”

    Garics fa una domanda a Demme:

    “Le differenze tra Napoli e Germania?

    Demme: “La qualità di vita a Napoli con il mare e il cibo non ha paragoni, è veramente bellissimo. Se poi giochi bene qui la gente ti porta su un piatto d’argento, qui si vive di calcio ed io sono felicissimo. Ho scelto di far nascere anche mio figlio qui perchè è una città bellissima”