Coronavirus, il bollettino della Protezione civile: i dati del 31 maggio

Ogni giorno, alle 18, la Protezione civile pubblica i dati delle ultime 24 ore relativi alla diffusione del contagio in Italia. In queste ore è molto importante capire l’andamento del contagio in vista della riapertura delle regioni il 3 giugno. Questi i dati delle ultime 24 ore:

  • Nuovi contagi: 355(+0,2%)
  • Decessi: 75(+0,2%)
  • Guariti: 1874(+1,2%)
  • Soggetti attualmente positivi: 42075
  • Incremento dei soggetti attualmente positivi: – 1616( -3,7%)
  • Tamponi: 54118
  • Rapporto Nuovi Contagi/Tamponi: 0,65%

Clicca qui per scoprire come leggere i dati in maniera approfondita

I dati regione per regione:

Lombardia 88.968 (+210, +0,2%; ieri +221)
Emilia-Romagna 27.790 (+31, +0,1%; ieri +20)
Veneto 19.152 (+6, +0,1%; ieri +12)
Piemonte 30.637 (+54, +0,2%; ieri +82)
Marche 6.730 (+3, +0,1%; ieri +4)
Liguria 9.663 (+12, +0,1%; ieri +32)
Campania 4.802 (+5, +0,1%; ieri +10)
Toscana 10.104 (+4, +0,1%; ieri +12)
Sicilia 3.443 (+1, +0,1%; ieri +2)
Lazio 7.728 (+13, +0,2%; ieri +6)
Friuli-Venezia Giulia 3.273 (+2, +0,1%; ieri +4)
Abruzzo 3.244 (7, +0,2%, ieri la Regione non aveva comunicato i suoi dati)
Puglia 4.494 (+4, +0,1%; ieri +8)
Umbria 1.431 ( nessun nuovo caso per il quinto giorno consecutivo)
Bolzano 2.597 (+1, +0,1%; ieri +1)
Calabria 1.158 (nessun nuovo caso per il quarto giorno di fila)
Sardegna 1.356 (nessun nuovo caso per il secondo giorno di fila)
Valle d’Aosta 1.184 (+1, +0,1,%; ieri +1)
Trento 4.430 (+1, +0,1%; ieri +1)
Molise 436 (nessun nuovo caso per il secondo giorno di fila)
Basilicata 399 (nessun nuovo caso per il settimo giorno consecutivo)