Rai – De Luca: “Non ho firmato l’intesa con il Governo! Vi spiego quando potranno riaprire le attività in Campania”

Continua lo scontro tra Governi e Regioni dopo la riunione di ieri; infatti, fino a tarda notte, il premier Conte e il ministro Boccia hanno discusso con tutti i rappresentanti e i governatori delle Regioni per trovare un accordo sulle modalità della ripresa di bar e ristoranti dal 18 maggio.

Sembrava che quest’accordo fosse stato firmato da tutti, ma in realtà il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, non ha firmato questo protocollo e alla Rai ne ha spiegate le motivazioni. Queste le sue parole:
“La Campania non è d’accordo con questo protocollo e non ha firmato nulla. La Fase 2 è estremamente confusionaria: da lunedì dovremmo riaprire bar e ristoranti, ma per serietà non apriamo nulla. Il Governo vuole scaricare le decisioni sulle norme di sicurezza alle Regioni! Ci deve essere un punto in comune deciso dal Ministero della Salute. da noi bar e ristoranti riapriranno il 21 maggio: mi sono preso questi 3 giorni in più per parlare con le varie categorie e per permettere una sanificazione a tutte le strutture”.

Inoltre, sugli spostamenti da Regione a Regione dal 3 giugno in totale libertà, De Luca ha detto:

Io non so se attueremo questa decisione del Governo: valuterò la situazione del contagio agli inizi di giugno. Se il contagio sarà contenuto bene; ma se i livelli di alcune regioni saranno molto alti, noi agiremo di conseguenza”.

Articolo precedenteTMW – Consiglio Di Lega terminato: questi i dettagli sugli allenamenti collettivi
Articolo successivoCoronavirus, il bollettino della regione Campania