Gazzetta – Crisi Barcellona, blaugrana costretti a cedere i pezzi pregiati: il Napoli si inserisce per un difensore

    L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport scrive riguardo la profonda crisi economica che sta attraversando il Barcellona. I blaugrana, per il prossimo mercato, saranno costretti ad attuare strategie impensabili fino a qualche tempo fa. L’obiettivo è alleggerire la rosa e il monte stipendi abbastanza pesante.

    Tra le possibili cessioni c’è Samuel Umtiti. Fino a due anni fa era un titolare indiscusso del Barcellona, nonché campione del mondo con la Francia. Nell’ultimo periodo, però, tra infortuni, cali di forma e voci di mercato, non sembra più essere lo stesso. Tra le pretendenti si è inserito anche il Napoli di Aurelio De Laurentiis, ma c’è un problema: il calciatore si è dichiarato incedibile, mettendosi di traverso con la società. Il Barcellona, con la sua cessione, sperava di ricavare almeno 50 milioni di euro. Questo, però, prima del Coronavirus. Ora, Umtiti costa molto meno, considerando anche i problemi alle ginocchia che hanno condizionato fortemente le sue stagioni.

    Articolo precedentePRIMA PAGINA – GdS: “Milan, guarda Ibra! Nuovo San Siro, avanti tutta”
    Articolo successivoNapoli-Ancelotti, maxi-affare: l’ex inserisce una contropartita per due azzurri