Gazzetta – Tutte le ipotesi UEFA per la conclusione delle Coppe Europee

Ipotesi ritorno in campo, tra campionato e competizioni europee, che spaccano il mondo calcistico tra chi vorrebbe chiuderla qui e chi reputa troppo grave il danno economico e di immagine subito dall’assegnazione d’ufficio dei campionati e delle coppe. La Gazzetta dello Sport oggi in edicola fa il punto sulla situazione relativa alle competizioni UEFA.

Resterebbero ben 17 partite da svolgere, con la Rosea che trascrive i possibili scenari prospettati dal massimo organo calcistico continentale:

CHAMPIONS INTEGRALE (17 partite, durata 6 settimane)
Prima settimana: ritorno dei restanti ottavi di finale
Seconda settimana: andata dei quarti di finale
Terza settimana: ritorno dei quarti di finale
Quarta settimana: andata delle semifinali
Quinta settimana: ritorno delle semifinali
Sesta settimana: finale in gara secca a Istanbul.

CHAMPIONS A GARE SECCHE (11 partite, durata 4 settimane)
Prima settimana: ritorno dei restanti ottavi di finale
Seconda settimana: quarti di finale
Terza settimana: semifinali
Quarta settimana: finale in gara secca a Istanbul

FINAL FOUR (11 partite, durata 3 settimane)
Prima settimana: ritorno dei restanti ottavi di finale
Seconda settimana: quarti di finale
Terza settimana: semifinali e finalissima in sede unica a Istanbul

FINAL EIGHT (11 partite, durata 11 giorni)
Dopo il completamento degli ottavi di finale le otto squadre qualificate si giocherebbero in gare secche e in una sede unica la coppa. Soluzione estrema nel caso le altre fossero inapplicabili.