GAZZETTA sull’ammutinamento: “Insigne cacciò Edo”

La Gazzetta dello Sport ritorna a parlare dell’ammutinamento e lo fa con scottanti rivelazioni: “Insigne cacciò dallo spogliatoio Edo De Laurentiis”.

Nel dettaglio racconta il quotidiano: “Alla fine della gara contro il Salisburgo i calciatori, nella persona del capitano Lorenzo Insigne, comunicarono di non voler pernottare nel luogo stabilito per il ritiro”.

Il primo ad intervenire fu Cristiano Giuntoli, il direttore sportivo catechizzò i calciatori per fargli capire che la loro era una grave inottemperanza contrattuale.

I calciatori, riporta la Gazzetta, non ne vollero sapere nulla: “Gran parte di essi insultarono pesantemente la società ed il capitano Insigne cacciò anche il vice presidente dagli spogliatoi”.

Articolo precedentePRIMA PAGINA CdS – “Garcia col Var niente violino”
Articolo successivoMessi rivela: “Non vedo l’ora di giocare al San Paolo”