GAZZETTA – Il motivo della crisi è lo spogliatoio spaccato in 4 gruppi

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport il motivo della crisi del Napoli è lo spogliatoio, che pare essere spaccato in 4 gruppi.

Un primo gruppo è formato dai senatori, che forti dei loro tanti anni in azzurro, esigono rispetto e si fanno sentire. Questi sono: Allan, Callejon, Mertens e Koulibaly.

Lo stesso difensore senegalese farebbe anche parte insieme a Fabian Ruiz del gruppo “degli scontenti” in quanto distratti dalle voci di mercato.

Il terzo gruppo è firmato da Milik, Zielinski e Maksimovic che sono in attesa di rinnovo

Infine i più giovani nonchè ultimi arrivati: Elmas, Meret, Di Lorenzo e Luperto che sono nel massimo della confusione.

Articolo precedenteCdS – Nel caso di mancato successo con la Lazio ritiro più lungo e non a Castel Volturno
Articolo successivoIL MATTINO – Una notte lunga dopo la Fiorentina: ecco cosa è successo