PSG-Koulibaly, Gazzetta conferma: “ADL disposto ad accettare anche offerte inferiori…”

Ve lo abbiamo raccontato poco fa, con le voci che erano rimbalzate dalla Francia, ma a confermarlo è l’edizione online de La Gazzetta dello Sport, con il giornalista Mimmo Malfitano che racconta di un avvicinamento tra il ds dei parigini, Leonardo, e l’entourage di Koulibaly.

Il Psg si sta muovendo per tempo e ha individuato in Koulibaly il sostituto naturale di Thiago Silva, si legge sul portale della Rosea, il contatto coi manager del giocatore del Napoli dimostra la voglia del club parigino di assicurarsi il difensore sul quale hanno puntato altri club. Il Psg, infatti, dovrà battere la concorrenza di Manchester City, United e il Real Madrid che l’aveva già trattato lo scorso anno. Il Manchester United, comunque, è quello che lo ha cercato con maggiore insistenza”.

Il quotidiano milanese racconta anche della stagione fino ad ora poco esaltante per il franco-senegalese, che ha pagato senza dubbio il momento negativo di tutta la squadra, ma con il rendimento che ha portato senza dubbio ad un calo del valore del ragazzo. ADL lo scorso anno aveva rifiutato i 100 milioni dello United, ma la sensazione è che adesso potrebbe accettare anche una cifra inferiore.

La Gazzetta racconta di un’offerta dei parigini pari a circa 70 milioni di euro, una cifra considerevole, che potrebbe portare ADL anche a cedere. Non a caso, infatti, nel frattempo è stato preso Amir Rrahmani dal Verona, con il ragazzo che si aggregherà alla squadra di Gattuso solo a giugno…