La Gazzetta rivela: “Adl-squadra, pace fatta solo a metà! Presidente intransigente sulle multe per un motivo…”

    Aurelio De Laurentiis s’ è sciolto a metà, ha incontrato la squadra per la cena di Natale, ma non ha cambiato idea rispetto alla decisione presa sulla vicenda ammutinamento. Non c’ è stata la grande pace, ma qualche piccolo passo avanti è stato percepito, soprattutto dopo il discorso finale che il presidente ha rivolto alla squadra. «Il brutto tempo è passato e il sole sorge all’ orizzonte sulle vostre e sulle nostre vite», ha detto De Laurentiis aprendo alla comprensione. Ci sono in gioco, però, 2,5 milioni di euro, ovvero, la cifra complessiva delle multe che De Laurentiis chiederà al collegio arbitrale.

    E non tutto può essere azzerato, perché di mezzo c’ è la sua immagine e quella del club che presiede, fortemente compromessa dalla disobbedienza dei giocatori“.

    Così l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport ha commentato l’andamento della cena di fine anno del Napoli, con la questione multe per nulla definita…

    Articolo precedenteCena di Natale SSC Napoli, ancora Gattuso: “Usciamo da questa situazione! Ho un pensiero su società e calciatori”
    Articolo successivoCdS: “Spunta il primo nome chiesto da Gattuso. De Laurentiis dispoto a rinforzare la squadra”