Napoli – Emergono nuovi particolari: Mertens e l’inizio della decisione drastica

    Burrascoso post Napoli-Salisburgo per la Società Calcio Napoli: gli azzurri, tutti uniti nella decisione, non sono tornati in ritiro a Castel Volturno. Questa è una decisione partita nel pomeriggio di martedì da parte di cinque senatori: Mertens, Callejon, Allan, Insigne e Koulibaly. Al momento della discussione nello spogliatoio, il primo a far la voce grossa è stato Dries Mertens: con i nervi alle stelle, nemmeno la doccia per Dries e via.

    “Stiamo sempre dalla vostra parte, dovete accettare la decisione della società”.

    Queste le parole di Edo De Laurentiis alla squadra, ma i calciatori non ci stanno e con Ancelotti che salta la conferenza è in arrivo una multa da 50mila euro dalla Uefa. Questa la ricostruzione dell’edizione odierna de Il Mattino.