Dal comune, Auricchio: “Convenzione? Firma settimana prossima. Sul museo interno e la pista…”

    Il capo gabinetto Attilio Auricchio è intervenuto sulle frequenze di Radio Kiss Kiss in merito all’imminente firma per la convenzione del San Paolo.

    Questo uno stralcio delle dichiarazioni rilasciate:

    “Convenzione? Lo stadio sarà concesso al Napoli per altri 10 anni, la squadra di De Laurentiis potrà quindi continuare a giocare nell’impianto più importante della città. Firma? Ci sono ancora alcuni dettagli burocratici da sistemare, entro la settimana prossima sarà certificata.

    Possibilità di museo interno? Essendo stato siglato un accordo di lunga durata è un’ipotesi che auspichiamo, vogliamo che lo stadio assuma carattere sempre più identitario.

    Rimozione pista? Bisognerebbe presentare una proposta che non è mai arrivata: non escludo comunque nulla, l’impianto potrebbe essere adibito unicamente al calcio, naturalmente spostando in altro luogo la pista d’atletica: è importante che sia presente nel quartiere.

    Avvicinamento degli spalti al campo? Al momento non è previsto, si necessiterebbe di un intervento infrastrutturale innovativo.

    Altri lavori imminenti? Si dovrà provvedere al completamento del sistema bagni, oltre che delle balaustre e bullonatura”.