Corriere della Sera, Mertens: “La Champions è un sogno. Sulla Cina penso che..”

L’attaccante belga del Napoli, Dries Mertens, ha rilasciato un’intervista in esclusiva a Il Corriere della Sera. Queste le sue principali parole:

Mi mancano ancora almeno 8 mesi qui a Napoli, sono concentrato. America e Cina non mi interessano, non mi ci vedo ancora a giocare in quei campionati, ma non mi vedo neanche in un’altra squadra italiana. E’ stato molto difficile superare la batosta contro la Juventus dopo una rimonta del genere, ma alla fine ce l’ho fatta. Lozano e Llorente subito si sono ambientati, sono grandi calciatori e penso che la nostra forza sia proprio il gruppo. Posso giocare in qualsiasi parte del campo. Amo Napoli, è come se stessi sempre in vacanza, con la gente che non ha pregiudizi. Certo, ci sono anche i problemi, ma io non li vedo. Vorrei vincere sia scudetto che Champions, soprattutto la seconda che è un sogno e può avverarsi solo se ci credi. Ogni tanto sono un bugiardo, ma non simulo“.