Ancelotti: “Molti insulti da tanti tifosi ignoranti. A Sarri dico questo”

Carlo Ancelotti ha parlato ai microfoni di Sky Sport nel post partita di Fiorentina-Napoli. Ecco le sue parole: “Non abbiamo difeso molto bene, ma in avanti abbono fatto grandi cose. Firenze campo ostico, dopo 90 minuti di insulti ho consigliato ai tifosi Viola di andare a casa. Mio padre è un grandissimo tifoso della Fiorentina, ma purtroppo c’erano tanti tifosi ignoranti dietro la mia panchina. Abbiamo fatto 4 goal in trasferta, forse non ci serve un’attaccante ma un difensore (ride). Abbiamo una squadra competitiva, lottiamo per vincere. In allenamento molte soddisfazioni, dobbiamo insistere su quello che stiamo facendo. Auguro il meglio a Sarri, mi dispiace di non vederlo sabato ma spero di vederlo presto”.