Comune di Napoli, Sgambati: “Privatizzazione del San Paolo? La possibilità c’è sempre stata, ma non l’abbiamo mai presa in considerazione”

Carmine Sgambati, presidente Commissione Sport del Comune di Napoli, è intervenuto ai microfoni di Radio Crc. Queste le sue parole sulla possibile privatizzazione del San Paolo:

“La possibilità c’è sempre stata, dato che si tratta di un’opportunità che il Ministero dà a tutti i comuni, ma da qua che si parli di una cordata di imprenditori pronta a prendere il San Paolo è ancora presto. Non è mai stata un’ipotesi presa da noi in considerazione. Convenzione? Siamo agli sgocciolo, si prevede una concessione e di dieci anni al Napoli per 900mila euro annui. Il rapporto tra ADL e i napoletani non è mai stato veramente forte. Il presidente non si è mai integrato con la città”.

Articolo precedenteGenoa, Perinetti: “Napoli-Kouamé? Gli azzurri hanno virato su altri calciatori”
Articolo successivoJorginho, l’agente: “Sta dimostrando il suo valore al Chelsea. Napoli gli manca, ha un desiderio per il futuro…”