Occhi puntati sull’Atalanta: interessano tre giocatori bergamaschi

Stasera alle 19 ci sarà Napoli-Atalanta. Gli azzurri ormai certi della qualificazione in Champions (seppur non c’è la matematica, che arriverebbe però vincendo quest’oggi), mentre i bergamaschi in piena lotta ancora per il quarto posto e dunque per il sogno Champions.

Ma la sfida con l’Atalanta per la società azzurra è una sfida anche per osservare da vicino alcuni talenti bergamaschi che potrebberro interessare.

Su tutti c’è l’ipotesi di un grande ritorno ossia Duvan Zapata, da alcuni giorni infatti si parla di un interessamento del club partenopeo che vede nel colombiano l’attaccante adatto da affiancare a Milik per completare il reparto offensivo.

Ma tra gli osservati spunta anche il nome dell’olandese Hans Hateboar, terzino e all’occorrenza esterno di centrocampo di fascia destra. “Giocare nel Napoli sarebbe un sogno” così ha esordito l’agente rispondendo ad un’intervista per Radio Marte.

Infine sempre a difesa interessa Gianluca Mancini centrale di 22 anni che ha preso il posto del partente Mattia Caldara senza farlo rimpiangere con una caratteristica particolare: il vizio del goal.