CdS – Giulini: “Barella mai stato vicino alla cessione. L’interesse del Napoli concreto, ma non bastano 50 milioni”

Il presidente del Cagliari Tommaso Giulini ha rilasciato un’intervista alla redazione del Corriere dello Sport.

Il patron della squadra sarda ha parlato anche di Nicolò Barella, forte centrocampista del Cagliari, che piace ai top club di mezza Europa. Il Napoli, infatti, è da tempo sulle tracce del giocatore, per il quale Sarri prima ed Ancelotti poi stravedono.

Queste le sue parole: “Nicolò non è mai stato vicino alla cessione durante la sessione di mercato invernale. Può ancora crescere, ma neppure io so quale sarà il suo futuro. Speriamo che continui a giocare per la nostra maglia”.

La sua valutazione? “Siete voi a valutare il ragazzo e noto che scrivete spesso sui giornali”.

40-50 milioni? “Magari qualcosina in più dato che l’anno prossimo il Cagliari, sua squadra del cuore, compirà un centenario di vita”.

L’interesse di De Laurentiis? “Questo non posso negarlo. L’interesse del Napoli a gennaio era concreto”.

Lo volevo anche Sarri? “Sì”.