Milik parla dal ritiro: “Mertens? Meriterebbe la fascia. Insigne? Ha una tecnica incredibile!”

    Arek Milik ha parlato dal ritiro della sua Polonia, il bomber ex Ajax si è concesso ai microfoni di Foot Truck.

    Riportiamo qui uno stralcio delle sue dichiarazioni:

    Mertens è veramente un ragazzo buonissimo, meriterebbe la fascia da capitano! Si trattiene sempre con il magazziniere Tommaso, gli chiede come sta, e non lo fa forzatamente ma lo sente davvero. Cammina nello spogliatoio, ti chiede: ‘Come stai?’ e ogni tanto compra un regalino a qualcuno. Quando sono arrivato era anche la prima persona che mi chiedeva se avevo problemi, se andava tutto bene. Ti chiede sempre se vuoi andare a cena fuori, cosa fai domani, serve a tutti una persona come lui”. Il più basso tra lui, Insigne e Ounas: “Sicuramente Insigne (ride, ndr). Quando segno e mi salta sulle spalle riesco a stento ad accorgermi che è salito! Non è mica facile giocare con un fisico come il suo nel calcio di oggi, ma ha una tecnica impressionante. Quello che gli altri fanno in grandi spazi, lui lo fa in spazi minuscoli”.