Giuntoli a Sky: “Felice di rimanere qua, ADL sempre particolare nelle trattative. Il ruolo del ds va ben oltre il mercato”

Cristiano Giuntoli

A pochi minuti dall’inizio del match di EL tra Salisburgo e Napoli, il ds azzurro Cristiano Giuntoli, fresco di rinnovo di contratto col club partenopeo, è stato intervistato a bordocampo ai microfoni di Sky:

Felice per il rinnovo? “De Laurentiis è sempre particolare nelle sue decisioni, qualsiasi trattativa con lui non è mai banale. Il presidente mi ha dimostrato tanto affetto, sono felice di rimanere qua”.

Come vede questa partita? “Sarà una gara complicata, contro un buon avversario e su un campo ostico. Basta pensare alla scorsa stagione, dove la Lazio venne qui forte del risultato dell’andata, andando addirittura nuovamente in vantaggio, per poi venire travolta nei minuti finali. Loro sono micidiali proprio verso la fine della partita”.

Qual’è il ruolo di un direttore sportivo? “Mi risulta difficile spiegarlo in due minuti. Un ds si occupa di strategie, trattative e rinnovi, deve parlare con presidente, squadra, staff e addetti ai lavori. E’ un ruolo che va molto oltre al mercato. Se mi piace il mio lavoro? Si, mi diverto molto”.