Ag. Hamsik: “Avrebbe dato una mano diversa se fosse rimasto in Champions! Ci sarà saluto ai tifosi! Ha parlato con Cannavaro”

Juraj Venglos, agente Hamsik

Juraj Venglos, agente di Marek Hamsik è intervenuto ai microfoni di “Un calcio alla Radio”, trasmissione in onda su Radio CRC. Ecco le sue parole:
“Da quanto seguo Hamsik? Aveva quattordici anni quando ho iniziato a seguirlo. La più importante emozione in questi anni? Il rispetto che Marek ha dimostrato alla sua persona e la capacità che ha avuto di far lavorare tutti in maniera forte. Volontà di lavorare e il rispetto mi hanno emozionato. Ha parlato con qualcuno dei suoi vecchi compagni della vittoria di ieri? Marek è in Slovacchia, sa solo che il Napoli ha vinto e spera che i suoi compagni di squadra vadano a Baku in finale. Quando andrà in Cina? Questa settimana volerà in Cina. Il campionato inizierà il 3 marzo e a breve raggiungerà i suoi compagni di squadra. Hamsik ha parlato con Paolo Cannavaro e Lavezzi? Ha parlato con Cannavaro e ha preso informazioni sulla Cina per la realtà del campionato cinese e non vede l’ora di giocarci contro. Se il Napoli avesse passato il girone di Champions, Marek sarebbe rimasto? Marek avrebbe dato una mano diversa se fosse rimasto in Champions. Difficile la negoziazione col Dalian? Il Dalian voleva trovare una soluzione in pochi giorni e non era facile perché i trasferimenti tra Cina e Italia sono sempre molto difficili. È stata la grande volontà del Dalian la svolta. Data di una possibile partita di addio? Non lo so potrebbe, ma una cosa è certa: ci sarà il saluto agli straordinari tifosi del Napoli ”.

Articolo precedenteRai, Paganini: “Ho intervistato Koulibaly, mi ha detto che ha ancora stimoli per restare e vincere in azzurro”
Articolo successivoHamsik a Sky: “Insigne grande capitano, mi auguro possa restare tanti anni e battere il mio record”