Marques Allan: guerriero e… professionista!

    118

    Tra le note positive della gara di Firenze c’è stata senza dubbio la prova di Allan: il brasiliano è tornato a ringhiare come aveva abituato i tifosi azzurri su ogni pallone, oltre a contribuire in maniera sostanziosa allo sviluppo della manovra.

    Troppe voci, forse anche parecchio ingiuste avevano accompagnato l’ex Udinese a seguito della prestazione negativa contro il Milan in Coppa Italia, ma il centrocampista ha risposto sul campo.

    Il mercato estivo è lontano, quello di gennaio concluso, al momento nella testa del giocatore c’è solamente il Napoli, il resto può attendere: professionalità!