Esclusiva Mondo Napoli – Gianni Improta: “Il Napoli deve puntare sulle coppe. Non mi aspetto un turn-over massiccio con il Sassuolo. Con la Lazio opterei per Diawara…”

174

Intervistato ai microfoni di Mondo Napoli, “Il baronetto”, Gianni Improta, ha espresso i propri pensieri in vista delle prossime 2 gare che vedranno impegnato il Napoli al San Paolo.

Sosta che arriva forse nel momento più giusto, la squadra era sembrata parecchio sulle gambe nelle ultime gare:

”Potrebbe esser così, anche se a volte determinati calciatori preferiscono non fermarsi e scendere immediatamente in campo per riscattare prestazioni non memorabili diciamo”

Cosa si aspetta dalla Coppa Italia? Ancelotti è stato chiaro, si gioca per vincere…

“Sì, è una gara da vincere assolutamente quella con il Sassuolo, il Napoli deve andare avanti in questa competizione che è alla portata della squadra. Non mi aspetto infatti un turn-over massiccio, complici anche le squalifiche, credo che lo zoccolo duro verrà confermato. Attenti però ai neroverdi, una squadra che gioca un buon calcio, ma che indubbiamente concede dietro”

Stesso discorso per l’Europa League?

“È una competizione indubbiamente più complicata rispetto alla Coppa Italia, il Napoli però è tra le favorite, ovviamente non guasterà la giusta dose di fortuna nelle combinazioni. Il successo è comunque possibile secondo me”.

In previsione della gara con la Lazio, in cui il Napoli sarà orfano a metà campo di Hamsik e Allan, quale soluzione adotterebbe?

”Le assenze peseranno e non poco, manca la vera e propria spina dorsale della squadra considerando anche le squalifiche di Koulibaly e Insigne. Il Napoli può comunque farcela, non sarà una gara facile, la Lazio è in ripresa ma gli azzurri ultimamente hanno una buona tradizione con i biancocelesti.

In ogni caso io opterei per Diawara, lo ritengo un mediano più ordinato, Rog è più un cavallo da corsa diciamo”.