Gazzetta – Occhio al Chelsea di Sarri, il tecnico toscano pronto a ‘rubare’ alla Serie A i suoi pupilli: pronti i milioni per le clausole di Hysaj, Higuain e Zielinski

Ha lasciato il segno a Napoli, uscito dalla porta principale con una stretta di mano, perchè il condottiero partenopeo degli ultimi tre anni meritava stima e affetto incondizionati anche al momento dei saluti. Ma il futuro tecnico dei Blues, Maurizio Sarri, è già al lavoro per gettare le basi del suo gioco magnifico anche in Premier, li dove coi soldi di Abramovich rischia seriamente di poter esaurire ogni suo desiderio. La Gazzetta dello Sport oggi in edicola racconta le prime richieste dell’allenatore, sue ‘vecchie conoscenze’ in Serie A:

“Chissà se, senza Maurizio Sarri, Elseid Hysaj e Piotr Zielinski avrebbero mai giocato al San Paolo: il loro tecnico, ai tempi del viaggio di sola andata da Empoli, fece la lista della spesa e De Laurentiis li portò a Napoli, nonostante zero esperienza in un grande club. Grandi, l’albanese e il polacco lo sono diventati, ed ecco che Sarri vorrebbe portarseli dietro anche a Londra. L’ostacolo, economico, è più aggirabile rispetto all’affare Koulibaly, anche se la doppia operazione costerebbe 115 milioni. Ma il prezzo è quello, non si tratta: c’è la clausola rescissoria che, se pagata, porterebbe sia Hysaj che Zielinski a vestire la maglia del Chelsea.

Il terzino ha diversi estimatori in Premier League, non solo il Chelsea. Il suo agente, in un passato neanche troppo lontano, ha avuto contatti con mediatori abituati a sondare il mercato inglese, ma è chiaro che la chiamata dell’allenatore con cui Hysaj è partito da Empoli ed è arrivato fino alla Champions League e alla nazionale indirizzerebbe la scelta. Lo stesso discorso vale per Zielinski, considerato da tutti il 12° titolare dell’era Sarri, e il primo cambio a centrocampo di Allan, Jorginho e Hamsik. Il tecnico, per il polacco, stravede, e gli ha anche cambiato ruolo, facendolo arretrare di qualche metro, da trequartista a mezzala. Il Napoli non vorrebbe perderlo, e starebbe pensando anche al rinnovo di un contratto che, a oggi, scadrebbe nel 2021, con un aumento della clausola. A proposito di clausole, due anni fa la Juventus pagò quella per prendere Higuain, un attaccante che Sarri riallenerebbe volentieri: e se i due si trovassero assieme al Chelsea? I soldi, ad Abramovich, non mancano…”.

Articolo precedenteCorrSport – Napoli, c’è da risolvere il nodo portieri: Leno si defila e il cerchio si restringe tra due obiettivi, la situazione
Articolo successivoGazzetta – Sarri al Chelsea è fatta ma l’annuncio ufficiale tarda ad arrivare: dietro ragioni economiche e vincoli contrattuali, tutti i dettagli