#AskJorginho – Jorginho: “Partita più emozionante? Quella con la Juve. Il rapporto con la squadra è bellissimo. Mi piace come le persone vivono la città”

Esultanza finale Jorginho

Jorginho, attraverso il profilo Facebook della SSCNAPOLI, ha risposto ad alcune domande formulate dai tifosi azzurri:

Perché il numero 8? Ha un significato particolare per te? Non c’è un significato particolare, mi piace da quando ero bambino. Inoltre, quando sono arrivato, era libero“.

Cosa provi quando giochi una partita di Champions nello stadio San Paolo? E’ un’emozione forte perché credo sia il sogno di ogni bambino giocare una partita importante. La partita di Champions è una partita importante e bellissima da giocare“.

Più volte hai dimostrato amore per Napoli, ma cosa ami di più di questa città? Mi piace come le persone vivono la città, l’accoglienza, il calore umano che mi ricorda il Brasile“.

Oltre a suonare la chitarra per i tuoi amici hai altri hobby? Mi piace molto andare al cinema, stare con mia moglie e uscire un po’“.

Come ti sei sentito all’esordio con il Napoli? Ero molto felice, emozionato. Per me è una soddisfazione indossare questa maglia“.

La partita più emozionante che hai giocato in questa stagione? Quella con la Juventus in casa. Lo stadio era pieno ed era molto bello“.

A che età hai iniziato a giocare a calcio? Non me lo ricordo. Credo di essere andato alla prima scuola calcio a 4 anni“.

Che rapporto hai con il resto della squadra e con chi hai più confidenza? Il rapporto con il resto della squadra è bellissimo. Siamo un gruppo fantastico, tutti bravi ragazzi. Faccio fatica a dire un solo nome perché sto bene un po’ con tutti“.

Cosa ti ha colpito di più della città di Napoli? Credo la pazzia: il traffico, la cultura napoletana. A Napoli si vive benissimo“.

 

 

Articolo precedenteDESIGNAZIONI ARBITRALI – Torino-Napoli sarà diretta da Irrati
Articolo successivoNapoli, Carnevale: “Zapata? Pronto per il Napoli, il desiderio è tenerlo ma sarà difficile”