Sacchi a “Il Mattino”: “Insigne se vuol diventare un campione deve lasciare Napoli!”

Parole forti che peseranno sul futuro. Arrigo Sacchi ha rilasciato questa mattina un’intervista a “Il Mattino”. L’ex allenatore del Milan, quest’anno ha sempre esaltato il gioco del Napoli e i risultati ottenuti, ma stamattina ha scosso tutto l’ambiente azzurro. Ecco quanto riportato da MondoNapoli:

Insigne non mi ha deluso in questa stagione, nonostante il suo calo fisico nell’ultimo periodo. E’ cresciuto tanto e questo lo si deve anche a Sarri. Ma se vuole diventare un campione deve lasciare Napoli! E’ il miglior talento del nostro calcio negli ultimi anni, ma nel capoluogo campano si sente al sicuro e a proprio agio. Non può fermarsi, adesso deve fare qualcosa per sé stesso, altrimenti sarebbe una rovina per lui e per l’Italia. Campionato degli azzurri? Se non fosse stato per il gioco del tecnico partenopeo, avremo assistito ad un’altra passeggiata della Juventus. Sono stati totalizzati molti più punti rispetto alla scorsa stagione, ma è un problema d’organico per lo scudetto. Di questo Napoli, nonostante un gioco migliore, giocherebbero solo due giocatori con i bianconeri…”.