Pagelle MN: Tutto il Napoli sottotono, Rafael e Jorginho disastrosi

Il Napoli esce con le ossa rotte dal Barbera dove incassa 3 gol e perde una partita fondamentale per continuare a credere nel 2 posto. Gli uomini di benitez sono apparsi sottotono e senza grinta.

Analizziamo nel dettaglio le pagelle di Mondo Napoli:

Rafael 4 : Il primo gol del Palermo è tutto sulla sua coscenza. Fuori posizione, tenta una parata da pallavolista (scarso). Dopo ciò la partita per gli uomini di Iachini è tutta in discesa. Il portiere è un ruolo fondamentale aveva detto Benitez, beh sarebbe ora di rimediare… MILA E SHIRO

Maggio 5: Anche lui sembra col freno a mano tirato. Gioca più coi nervi che con i piedi. Mai una sovrapposizione e ha sempre la sua speciale abilità di non riuscire mai in un cross preciso. CECCHINO FALLITO

Albiol 4,5: Perde tutti i contrasti della partita. Dybala e Vazquez vanno via con una facilità disarmante. L’insicurezza regna padrona nella difesa partenopea e lui ne è uno dei protagonisti principali. HORROR

Britos 5.5: Sembra strano ma è l’unico a mettere pezze a buchi troppo enormi. Fa quel che può, ma è sempre troppo poco. IDRAULICO

Strinic 5: Accusa forse un po’ di calo fisico dopo uno stop di qualche mese di inattività. Non pervenuto in una notte troppo nera per cercare luci. BUIO TOTALE

Jorginho 4: Speriamo esca da qualche parte un cartello con su scritto “Scherzi a parte”, perché non può essere davvero lui. Ha nelle gambe la fragilità di un pulcino e non riesce mai a smistare palloni giocabili. Irrita anche il tifoso più buono e Benitez dovrebbe ripagarci per DANNI MORALI.

David Lopez 5,5: Gioca da solo nella mediana e alla lunga ne paga con la stanchezza. Davvero non possiamo chiedere di correre per 3 al povero spagnolo. VITTIMA INNOCENTE

Callejon 5: Continua il periodo no, la corsa e la copertura questa sera non bastano. Paga un po’ di concorrenza spietata li davanti, dovrebbe essere il momento per affilare gli artigli. GATTINO

De Guzman 5: Ultimamente non ne azzecca una. Egoista fin troppo per i gusti di Higuain che non glie le manda a dire. L’olandese gestisce male le ripartenze ignorando qualsiasi cosa gli ci giri intorno. EGOCENTRICO

Gabbiadini 6: Quantomeno ci mette la voglia di giocare in una serata che più nera di così non poteva essere. Forse l’unico innamorato di questa squadra perlomeno a lui auguriamo BUON SAN VALENTINO.

Hamsik 5,5: Prende randellate un po’ dappertutto e cerca di inserirsi tra le linee quando possibile. La nave questa sera è affondata e lui a provato a tenerla a galla fin quando è stato possibile. AMMIRAGLIO VOLENTEROSO.

Higuain 5: Solo come una particella di sodio in acqua lete. Non ha rifornimenti, ne palle giocabili. Col passare dei minuti si innervosisce e perde la pazienza. Si becca un’ammonizione ( Mazzoleni cosa avrà visto??) che gli farà saltare il prossimo match col Sassuolo. C’E’ NESSUNO.
Pagella