Ag. Higuain: “Higuain è abituato a giocare 11 contro 11. Liverpool? Non ho parlato con nessuno”

    Nicolas Higuain, fratello agente del pipita, è intervenuto ai microfoni di Radio Crc, nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete”. Ecco le sue parole:

    Higuain è deluso e arrabbiato per la sconfitta contro la Juventus soprattutto per come è arrivata. In Argentina siamo abituati a giocare 11 contro 11. Per fortuna, Gonzalo guarda sempre avanti, non si abbatte e già pensa alla Lazio, partita da vincere per raggiungere la Champions. Lazio-Napoli è una partita difficile perché la squadra di Pioli è in un buon momento, ma non è un match impossibile, il Napoli può vincere”.

    Europa League? L’Europa League è importante e vincerla sarebbe gratificante perchè parliamo di un titolo importante e di una vetrina Nazionale. Ma è più importante conquistare il terzo posto con l’accesso alla Champions League. Senza la champions, Higuain resta? Sono fiducioso e penso che la squadra possa arrivare al terzo posto. Poi, il futuro di Gonzalo si vedrà. Non ho parlato con nessuna squadra, Higuain è tranquillo, ha un contratto col Napoli e non sta pensando di andare via perché è felice. Dobbiamo lottare per arrivare al terzo posto”.

    Tevez-Higuain? Dopo la partita di Doha siamo tornati insieme in Argentina. Credo che parliamo di due giocatori diversi, non possono essere paragonati perché Carlos è più fantasista mentre Gonzalo è un centravanti puro. Tevez nella Juventus sta disputando una grande stagione, ma non credo si possa paragonare a Gonzalo. Voci di mercato?  Non ho parlato con nessun club prima di tutto perché non mi hanno chiamato e poi per una questione di rispetto nei confronti del Napoli, non sarebbe giusto. De Laurentiis è una grande persona, un uomo d’onore e non potrei comportarmi in maniera scorretta. Non stiamo pensando di lasciare Napoli”.

    Articolo precedenteLazio – Napoli, almeno un dubbio per Rafa
    Articolo successivoVIDEO – Prosegue il recupero di Insigne, che intanto scherza con il preparatore