Pardo, scuse ai napoletani su Facebook: “Va bene gli sfottò, ma non accetto più frasi razziste. Se fossimo di nuovo tutti uniti…”

    Dopo le polemiche riguardanti un titolo abbastanza infelice apparso nel corso della trasmissione Tiki Taka e le conseguenti scuse in diretta, il giornalista Mediaset Pierluigi Pardo ha deciso di tirare di nuovo in ballo la questione “cori discriminatori” attraverso un post su Facebook. Encomiabile gesto da parte di Pardo, che ribadisce di essere favorevole agli sfottò tra i tifosi, ma condannando nella maniera più assoluta quelli offensivi riguardanti il Vesuvio e i napoletani in generale. Numerose le risposte positive alla bellissima iniziativa del conduttore di Tiki Taka, a cui vanno i nostri complimenti, nella speranza che dopo questo appello alla solidarietà e all’unione tra tifoserie di tutta Italia non si ripetano più episodi del genere in uno stadio, perché certi istinti razzisti non hanno davvero nulla a che fare col calcio.

    Pardo