Juventus, Sarri: “Il campionato di quest’anno è il più difficile della storia”

Durante la conferenza stampa pre partita, Maurizio Sarri, allenatore della Juventus ha espresso il suo parere sul campionato in corso: “Quello di quest’anno è il campionato più difficile della storia del calcio italiano. Se guardiamo le classifiche, c’è anche un capovolgimento delle graduatorie. Alla luce delle difficoltà evidenti, credo la squadra abbia avuto una buona interpretazione. A livello di mentalità mi piace, perché un errore in eccesso è più facilmente riconducibile alla normalità di un in difetto”.

Poi parla delle diverse rimonte subite: “In questo momento bisogna avere riferimenti diversi rispetto al solito. È una situazione atipica, non è mai successo di giocare la stagione a luglio. Tutti hanno subito rimonte in questa fase, però possiamo e dobbiamo essere più solidi. Non dobbiamo metterci la testa più di tanto, anzi dobbiamo tenerla libera con motivazioni e determinazione. Non penso che la squadra abbia mollato, perché a Udine abbiamo fatto un errore di voglia, non di mancanza di voglia. Dobbiamo trovare la forza di centrare l’obbiettivo”.