RILEGGI LIVE – Ancelotti: “Insigne ancora indisponibile, ma non c’è nessun caso. Allan non ci sará, ma recupera Albiol”


“Non è stato un problema di gap con la Juventus, ma un problema che ci ha penalizzato. Potevamo gestire meglio il risultato in molte occasioni. Lo si può limare con l’arrivo di nuovi giocatori e con la massima dedizione di tutti. Non c’è nessuna esigenza di cedere i giocatori migliori per fare un buon mercato. Se qualcuno vuole andare via non sarò io a trattenerlo”.

Come si recupera insigne? Supportandolo e aiutandolo, cerando di metterlo nelle condizioni migliori per esprimere il suo potenziale. Lui è maturo per capire quale sia la strada da percorrere. Dispiace che non possa giocare”

Calo fisico? Si confonde l’aspetto fisico con quello mentale. Sono cose che vanno separate. La brillantezza è un dato soggettivo. La partita con l’Arsenal è stata condizionata dall’aspettto tattico. Se ci fosse un calo fisico lo valuteremo, ma non ci risulta proprio. È calata la motivazione, ci siamo smarriti”


Felicissimo di essere qui. Questa squadra mi ha fatto vedere buone cose nella prima parte e qualche limite nella seconda. Ho trovato la società giusta. Si parla di fallimento. Nessuno aveva detto all’inizio che avremmo vinto campionato e Champions. L’unico rammarico è la coppa Italia. Si parla del mio salario rispetto ai risultati della squadra, ma non è corretta questa cosa. C’è un contratto ufficiale in lega, li si può vedere quanto guadagno. Estimatori altrove? Li ho, ma sto benissimo a Napoli. C’è ancora più voglia di continuare qui, il resto sono solo chiacchiere”



Vogliamo chiudere questo momento negativo. Ci focalizzeremo sul secondo posto, il nostro obbiettivo e raggiungere la qualificazione in Champions. Cercheremo di fare una bella partita col Frosinone. Insigne non è ancora disponibile, ha fastidio ancora al dell’adduttore. Questa mattina ha provato ad esserci, ma è un problema che da tempo gli vieta tutto ciò che sa fare. Non è nulla di serio ma ci vuole pazienza. Anche Allan ha un fastidio all’adduttore, mentre Albiol recupera ma non credo che partita dall’inizio. Non c’è nessun caso Insigne”.

Gentili lettori di MondoNapoli, buongiorno. Benvenuti alla diretta testuale delle parole di Carlo Ancelotti alla vigilia della gara contro il Frosinone in programma domani alle 12.30. Restate con noi!