Cds – Due big club sauditi su Osimhen, lui vuole la Premier, in mancanza di offerte concrete può restare

Nell’edizione odierna il Corriere dello Sport si è soffermato sulla situazione di Victor Osimhen: “Un’operazione alla quale stanno lavorando il ds Manna e il suo agente Calenda, ma per il momento anche un affare non esattamente in discesa: in Arabia lo vogliono l’Al-Ahli e l’A-Hilal, tra l’altro in grado di coprire la clausola da 130 milioni di euro, ma Osi non è affatto attratto dall’idea di andare in Saudi. No. Ci sarebbe sullo sfondo il solito Psg di Campos, che ha già offerto più di 100 milioni per Kvara naufragado in un “no” azzurro grande quanto il Golfo di Napoli, però sebbene a Parigi sia di casa non è molto attratto dalla Ligue 1. E poi c’è il sogno di Osimhen: la Premier. L’Inghilterra. Dove finora nessuno ha intenzione di investire 130 milioni per liberarlo. Oggi, gli inglesi ancora interessati sono tutti alla finestra in attesa che il tempo scandisca un ipotetico abbattimento dei costi: provano a dribblare la clausola e studiano la formula giusta. E c’è anche chi come l’Arsenal deve far passare il mese di giugno prima di operare, per questioni di regole e bilanci. Il Napoli, dal canto suo, è seduto ad aspettare: tutto sommato, se non arriverà un accordo soddisfacente, il numero 9 sarebbe sempre un certo Victor Osimhen. E al resto ci penserebbe Conte“.

Articolo precedenteLa Ssc Napoli risponde all’agente di Kvaratskhelia: “Ha un contratto di 3 anni e non è sul mercato”
Articolo successivoLa Repubblica – Buongiorno ha detto si al Napoli, ora c’è da trattare con il Torino