Midtsjø, l’intermediario: “Adatto per il gioco di Gattuso! Il Napoli lo segue. Lui o Veretout? Vi dico questo”

Giuseppe Cannella, intermediario della trattativa che potrebbe portare Fredrik Midtsjø al Napoli, è intervenuto a Punto Nuovo Sport Show:

“Napoli? Con la società ci siamo sempre confrontati e ci vediamo spesso. Il Napoli aveva messo gli occhi su Midtsjö prima del lockdown, calciatore con caratteristiche come quelle di Veretout: buona tecnica, grande visione di gioco e resistenza. Caratteristiche che gli permettono di poter giocare in una squadra importante. Proposi anche Soumarè qualche anno fa. Lui o Vecino al Napoli? Non lo so. Midtsjö è un ottimo calciatore, è anche più conclusivo di Veretout. Purtroppo il mercato italiano offre quel che offre, non c’è tanta disponibilità economica e quindi persone come me hanno spostato l’attenzione fra Francia e Paesi Bassi. Non è uno che ti sposta gli equilibri, ma ti assicura quella giusta presenza a centrocampo. Vecino, invece, è uno che ha fatto tanta gavetta, la maturità di adesso l’aveva già anni fa. Se piace a Gattuso? Non lo so, rispetto i ruoli. Non lo sento spesso ultimamente, vive tutto ciò che lo circonda a 360°. È innamorato di ciò che fa. Ha delle qualità che si sposano con il gioco di Gattuso. Il valore di Midtsjö? Secondo la mia opinione è di 7-10 mln”.