Corriere: “Sanchez-Inter in 48 ore. Per il ruolo di vice Lukaku vive le piste Milik e Llorente”

L’Inter continua a puntellare la propria rosa in vista dell’imminente avvio stagionale: dopo l’acquisto di Lukaku, la dirigenza nerazzurra sarebbe vicina, secondo quanto riportato dalle colonne de il Corriere dello Sport, all’ingaggio di Alexis Sanchez.

Prestito gratuito con diritto di riscatto fissato a 15 l’offerta di Ausilio, 5 più 15 la richiesta del Manchester, che pagherebbe una parte consistente dell’ingaggio del giocatore. Una trattativa importante, che escluderebbe definitivamente un eventuale scambio con Dybala.

Antonio Conte però continua a ritenere necessario un bomber di scorta, un elemento in grado di far rifiatare Lukaku, motivo per cui le piste che portano a Milik e Llorente sono concretamente prese in considerazione.

Il polacco rientrerebbe in un possibile scambio con Icardi, mentre lo spagnolo (tra l’altro obiettivo del Napoli), sarebbe un usato sicuro: il neo tecnico delle biscie ha già avuto a disposizione l’ex Tottenham nella sua esperienza alla Juve, sarebbe quindi felice di riabbracciarlo.

C’è da dire che la società lombarda preferirebbe un profilo più giovane: i costi esosi annessi alle 34 primavere non convincerebbero totalmente la dirigenza.