CorrSport su Icardi: “Il Napoli ha fatto la sua mossa, l’ultima parola sarà degli interessati…”

“Si avvicina l’ora delle scelte, il Napoli ha fatto la sua mossa…” è l’apertura de Il Corriere dello Sport nelle pagine dedicate al mercato azzurro, con l’affare Icardi in primo piano, dopo che, con una mossa a sorpresa, la Roma ha ufficializzato il rinnovo di Dzeko, complicando di fatto l’eventuale scambio tra i nerazzurri e la squadra della Capitale per il centravanti argentino.

“Le cose cambiano, da un momento all’altro, e dopo che Dzeko ha firmato con la Roma, si è tirato fuori dal mercato ed ha lasciato all’Inter un vuoto ‘affettivo’ nel bel mezzo dell’aera di rigore, il Napoli ha pensato che si possa fare egualmente questo affare facendoci entrare Milik: è stata una scossa e non è rimasta inascoltata nella Milano nerazzurra che certo non può permettersi di vivere con un attaccante come l’argentino fermo, a busta paga. E’ un capitale umano ed economico, va tutelato, altrimenti si riduce ulteriormente, come è già successo nell’ultimo semestre. Io ti do un Milik a te e tu mi dai un Icardi a me, così per vivere felici e contenti, dopo aver concordato ogni dettaglio.

Ma la volontà degli interessati, a questo punto, è determinante per offrire l’ennesima spinta e lasciare che si possa passare dalle parole ai fatti. Di soldi, inutile aggiungere, s’erano già sentiti e avevano avuto modo di incrociare le rispettive posizioni, prossime ad incrociarsi persino sui diritti d’immagine: uno chiede otto, l’altro offre sei e mezzo, e c’è sempre un bonus, un passo avanti e uno indietro che poi finisce per avvicinare per stringersi la mano, soprattutto se dovesse svanire la ‘Vecchia Signora’…”.