Mertens a SKY: “La Juve sta comprando tanto, dobbiamo mettercela tutta. Sarri? Gli vorrò sempre bene. Il record di Hamsik? Speriamo. Sul rinnovo…”

Dries Mertens si è concesso per un’intervista ai microfoni di SKY Sport. Il belga ha toccato vari argomenti, dal mercato al possibile rinnovo con il Napoli.

Riproponiamo qui uno stralcio delle sue dichiarazioni:

La Juve e le altre squadre hanno comprato tanto: penso a Ramsey, Rabiot… noi dobbiamo mettercela tutta e provare a vincere“.

Insigne? È tranquillo, vive nella sua città, con la sua famiglia: ama molto stare in casa, io vivo di più Napoli“.

Sarri? Onestamente farà uno strano effetto vederlo alla Juventus, ma gli vorrò sempre bene. Cosa può dare ai bianconeri e Ronaldo? A me ha cambiato la visione di gioco, non posso però dire in cosa migliorerà un giocatore come Ronaldo che non ha bisogno di consigli“.

Rinnovo? Mi sento ancora giovane, per ora penso solamente alla prossima stagione. Il record di goal? È il mio obiettivo, ci spero”.

Manolas? È molto forte, lo sta dimostrando già in allenamento, mi piace ma non dimentico che abbiamo perso Albiol, è stato fondamentale per noi“.

Il centravanti? L’anno scorso ho giocato dietro la punta, anche quest’anno non occuperò la posizione in cui giocavo con Sarri, quindi sì, credo possa servire un bomber in più“.

L’affetto della gente? Fa piacere, ormai sono Ciro per i napoletani, non più Dries“.

Sarri, Conte o Ancelotti? La Juve ha la squadra più forte, non ci sono dubbi, ma Ancelotti ha dato una grande mano alla nostra squadra”.