Il Roma, Scotto: “Insigne, questa la situazione. Il Napoli cerca a centrocampo e in attacco, vi faccio due nomi. C’è solo un terzino che è sicuro di rimanere”

Giovanni Scotto, giornalista de Il Roma molto vicino alle vicende degli azzurri, è intervenuto sul tema calciomercato Napoli ai microfoni di Radio CRC: “Insigne? Il capitolo rinnovo rappresenta una situazione spinosa, dopo una vera e propria bufera c’è stato un periodo di rasserenamento nei rapporti tra giocatore, società e parte dei tifosi, ma è ancora tutto da definire. De Laurentiis non ha bisogno di vendere Insigne, se il Napoli aprisse alle cessioni di certo non sarebbe il 24 a fare le valigie per primo. Al momento non ci sono richieste o offerte ufficiali per Insigne, ma se Raiola riuscisse a trovare una squadra disposta a pagare una cifra a due zeri per il suo assistito, il presidente sfrutterebbe il rapporto non idilliaco tra Insigne e buona parte della tifoseria come cavillo per lasciarlo partire.

Il Napoli sta cercando un centrocampista di qualità ed affermato, bisognerà quindi capire cosa succederà con Allan. Se il brasiliano andasse via potrebbe arrivare Veretout al suo posto. Giuntoli sta lavorando anche per un nuovo profilo in attacco, l’ideale sarebbe un giocatore di gamba abile a sfruttare gli spazi in contropiede, mi viene in mente Correa della Lazio. Gli azzurri intendono anche rivoluzionare gli esterni, si seguono diversi terzini in più campionati. In quel ruolo, l’unico che ha la certezza di restare è Ghoulam”.