Corriere del Mezzogiorno – Bigon all’opera, ecco i 4 colpi previsti per l’estate

L’edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno svela l’identikit dei calciatori richiesti dal Napoli: giovani e già pronti per il nostro campionato. Quindi, Bigon all’opera. Benitez permettendo, ovviamente. Molto cambierà dall’esito del rinnovo del tecnico, anche se il Napoli sembra essere proiettato in questa direzione. L’acquisto di Gabbiadini, per l’appunto giovane e già pronto per il nostro campionato, sembra dare un’ulteriore certezza.

Si inizierà dal portiere: Sepe ha rinnovato e resta un’opzione importante, anche se il Napoli sta monitorando anche Loris Karius, 21enne del Magonza cresciuto nel City.

Per la difesa, invece, oltre a Sepe, monitorato anche Mario Rui dell’Empoli. Sempre più viva l’ipotesi di un non rinnovo di contratto per Christian Maggio, Bigon e i suoi starebbero stringendo i contatti col Palermo per Morganella. Ovviamente, non manca il lavoro sotto traccia, concentrato su un vecchio nome già accostato alla società partenopea: Ricardo van Rhijn, terzino destro dell’Ajax. Ma il pezzo forte della difesa arriva dal Brasile: Carlos Gilberto Nascimento Silva, conosciuto come Gil del Corinthians. L’identikit non lascia spazio all’immaginazione: classe ’87, fisico statuario, 1,93m per 90kg, consacrazione arrivata sia in club che in nazionale.

Per il centrocampo, invece, lo scouting azzurro continua su una vecchia pista: Mario Suarez dell’Atletico Madrid. Non da escludere anche una possibile chiusura con Allan dell’Udinese, affare che potrebbe andare in porto per 10 milioni più contropartita tecnica.

I partenti potrebbero essere Inler, corteggiato dal Besiktas Mentre per il reparto avanzato  Callejon, che potrebbe chiedere di essere ceduto.