C&F – Premier League, cifra mostruosa dalla vendita dei diritti TV negli USA

Destinato ad aumentare il divario tra la Premier e gli altri campionati: le big inglesi si sfregano le mani per il ricco contratto appena stipulato per la vendita dei diritti televisivi per la trasmissione delle gare di campionato negli Stati Uniti alla NBC di Comcast per circa 2,7 miliardi di dollari (circa 2,38 miliardi di euro al cambio attuale) in sei anni.

Valore pari al triplo del precedente accordo, una cifra mostruosa se si pensa che la Serie A percepisce appena 200mln di euro dagli emittenti del resto del mondo. Secondo il portale Calcio&Finanza, vista la modifica al sistema di ripartizione inglese (basato sul posizionamento in classifica) saranno soprattutto i top club a beneficare dei nuovi accordi record stipulati.

Articolo precedentePandev rimpiange Napoli: “Non sarei dovuto andare via! Volevo giocare di più”
Articolo successivoInter-Napoli, Inzaghi in conferenza: “Spalletti valore aggiunto per le sue squadre, domani il coraggio farà la differenza!”