Coronavirus, 22 casi nel Cruz Azul

Il Cruz Azul, squadra di calcio messicana, ha registrato 22 casi positivi al Covid-19, di cui 8 nella sua squadra maschile e 14 in quella femminile. A riferirlo è la Liga messicana in un comunicato stampa. Il club sta effettuando la preparazione pre-stagionali fuori dalla capitale, ma ha deciso di trasferire i suoi giocatori infetti nella capitale per tenerli in isolamento. A causa della pandemia, il torneo di chiusura del 2020 del campionato di calcio messicano è stato definitivamente concluso a maggio dalla lega senza assegnare un titolo.