Festa Liverpool, arriva il comunicato del club: “Comportamenti inaccettabili”

(ANSA) – ROMA, 27 GIU – “Molte migliaia di persone si sono radunate ieri al Pier Head, e hanno deciso di ignorare le distanze di sicurezza mettendo a rischio la salute pubblica. La nostra città è ancora in emergenza sanitaria e questi comportamenti sono inaccettabili”. Con questa nota dai toni duri, emessa congiuntamente dal Liverpool Football Club, il Consiglio comunale e dalle forze dell’ordine, viene stigmatizzato quanto accaduto in città anche la scorsa notte per festeggiare i Reds che hanno vinto il titolo di campioni d’Inghilterra, il primo dal 1990. Non sono mancati scontri con la polizia in assetto antisommossa, durati fino all’alba.