Sarri cala la testa e non ci sta: rientra nello spogliatoio senza salutare Pep, ma c’è un motivo

173

Al fischio finale Sarri, dopo la sconfitta subita dal Manchester City, torna negli spogliatoi senza salutare Guardiola, ma il tecnico spagnolo chiarisce immediatamente nel post partita: “Non mi ha visto, capisco la situazione, ho un bellissimo rapporto con lui”.
Sarri conferma: “Non l’ho visto e sono uscito, non c’è niente da spiegare”.
Già nel primo tempo il catalano era apparso dispiaciuto per l’ex Napoli al gol del momentaneo 4-0. Intanto per il Chelsea arriva la peggior sconfitta della propria storia

Niente di offensivo, o che giustificasse una mancata stretta di mano, avvenuta poi per distrazione e non per mancanza di rispetto”, come confermato nel post partita di Sky anche dall’analisi di Paolo Di Canio.