Accadde oggi: da una disfatta al miracolo, il Napoli di Mazzarri passa agli ottavi

L’SSC Napoli ricorda la vittoria esterna per 0-2 in casa del Villareal nella stagione 2011/12.

Vittoria decisiva, che portò gli uomini di Mazzarri ad un miracolo sportivo, eliminando i ricchi sceicchi e i comunque più esperti spagnoli.

Questo il ricordo della società partenopea:

“Il giorno 7 dicembre il Napoli ha giocato sedici partite, undici in serie A, una in serie B, una in coppa Italia, una in Champions League e due in coppa Uefa, conquistando sei vittorie e cinque pareggi, con cinque sconfitte.

Ricordiamo il 2-0 al Villarreal nell’ultima partita del girone A della Champions League-2011/12

Questa è la formazione schierata da Walter Mazzarri:

De Sanctis, Campagnaro, Cannavaro, Aronica, Maggio, Inler, Gargano, Zuniga (92′ Grava), Hamsik (79′ Dzemaili), Lavezzi, Cavani (82′ Pandev)

I gol: 65′ Inler, 76′ Hamsik

Con il successo in Spagna il Napoli ha conquistato il secondo posto nel girone, alle spalle del Bayern Monaco, ed il passaggio del turno. Negli ottavi finale, poi, lo stop con il Chelsea: 3-1 al San Paolo, ma 1-4 a Londra, dopo i supplementari.”